PAOLO

BezoarT

Drammaturgia Paola Ornati e Davide Gasparro
Scenografia Flavio Pezzotti
Costumi Eleonora Rossi
Luci e tecnica Mattia De Pace
Suono Elena Rivoltini
Regista assistente Jacopo Sorbini
Produzione BezoarT

 

Paolo è un progetto della compagnia BezoarT sulla figura di Paolo Grassi nell’anno del centenario della nascita. Non uno spettacolo documentale, non uno spettacolo didascalico: piuttosto una fotografia di uno straordinario uomo prima ancora che un memorabile lavoratore dello spettacolo, Paolo, appunto, prima ancora che Grassi. Nella volontà di riflettere su questa figura, la drammaturgia pone in primo piano aspetti che la avvicinano a noi persone di oggi: abbiamo voluto cogliere un denominatore comune al suo operato, cercando di farne materia universale per parlare a tutti, soprattutto coloro che non lo conoscono. Davide Gasparro, regista e attore in scena, coadiuvato dal lavoro di analisi e drammaturgia di Paola Ornati, mette insieme le voci, le testimonianze e i fatti, per comporre, dal nostro presente, il racconto della straordinaria avventura di vita di un uomo prima ancora che di un operatore culturale, cercando di entrare in comunicazione con questa persona, adesso che ci separa da lui un quarantennio di assenza, per mettere in primo piano la forza, la potenza e l’attualità del suo messaggio e del suo insegnamento, attraverso le parole.

Come si fa a essere punto di riferimento della vita culturale di un paese per cinquant’anni? Come si fa a gestire il potere che viene dato da una posizione di prestigio, bilanciando privilegi e vincoli cui questo potere è sottoposto? Come si fa a essere infaticabili lettori attenti del proprio presente sempre in cerca di nuove soluzioni? In sostanza: perché è così importante fare bene il proprio mestiere?

BEZOART:

La compagnia BezoarT nasce nel 2014 dall’incontro di dieci attori della scuola del Piccolo Teatro di Milano che scelgono di creare uno spazio di libertà e ricerca in cui sperimentare e approfondire i linguaggi del teatro. La compagnia ha ideato, organizzato e animato il PFT – Piccolo Festival Teatrale di Bagnara di Romagna dal 2014 al 2016, producendo gran parte dei suoi spettacoli: Il Misantropo, Scherzi del Caso, Il mondo della Luna, Romeo e Giulietta, Emigranti. Dal 2014 inoltre è ospite annuale della casa-museo Bagatti Valsecchi di Milano per il progetto Favole al museo, per il quale sono stati prodotti diversi spettacoli di teatro ragazzi. La compagnia ha anche prodotto gli spettacoli SaturAzione, performance di teatro fisico e in cantiere è in definizione il debutto di KING, ispirato a Italo Calvino.

RESIDENZE ARTISTICHE: